FAQ All on four

Domande e risposte sull’All on four

Cos‘è l’All-on-4®?

E’ una moderna e innovativa tecnica implantologica, che permette la ricostruzione di un’intera arcata con dei denti fissi. La tecnica consiste nell’applicazione di una protesi fissa di 10-12 denti, su 4 impianti. Può essere effettuata sia sull’arcata superiore che su quella inferiore.

Come si effettua?

Inseriamo 4 impianti nell’arcata (inferiore o superiore) sui quali subito dopo applichiamo una protesi provvisoria. Dopo circa 3 (arcata inferiore) o 6 mesi (arcata superiore), applichiamo la protesi fissa definitiva.

Si può fare il carico immediato con l’All on four?

Si, è possibile applicare la protesi Toronto definitiva anche nella stessa seduta di inserimento degli impianti. Tuttavia, noi in Freesmile, consigliamo di attendere 3 mesi per l’arcata inferiore e 6 mesi per quella superiore. Per la buona riuscita dell’intervento, è sempre meglio attendere il tempo biologico necessario per la guarigione dei tessuti e il completamento dell’osteointegrazione.

Con quali materiali viene costruita la protesi fissa?

Generalmente viene costruita in resina. In Freesmile esiste anche la possibilità di realizzarla in ceramica.

Chi può ricorrere all’All-on-4®?

È indicata nei pazienti con totale mancanza di denti o mancanza di denti in una sola arcata, che portano la dentiera, oppure in quelli che presentano denti talmente compromessi da consigliarne l’estrazione, onde evitare un’ulteriore perdita di osso che potrebbe compromettere l’inserimento degli impianti.

Quali sono i vantaggi dell’All on four?

E’ una soluzione ideale per pazienti che portano la dentiera o con pochissimi denti;

  • è più economica rispetto ad altre soluzioni perché permette di inserire il numero massimo di denti con il numero minimo di impianti possibile;
  • è possibile ricorrere al carico immediato;
  • l’intervento chirurgico è meno invasivo rispetto ad altre soluzioni implantologiche;
  • permette di risparmiare tempo.

Si può fare se manca l’osso?

Grazie all’inclinazione degli impianti è possibile aumentare la base protesica e supplire alla mancanza di osso. Nei casi più estremi è possibile integrare con tecniche di ricostruzione ossea.

Quante sedute occorrono?

Nel nostro centro occorrono 3 sedute: una per l’intervento di inserimento degli impianti e due, qualche mese dopo, per il fissaggio della protesi fissa definitiva. Se si ricorre al carico immediato si possono ottenere i denti nuovi in un’unica seduta.

È una procedura dolorosa?

Assolutamente no. Il dolore viene totalmente eliminato dalla nostra anestesia. Anche successivamente il gonfiore e il dolore sono ridotti al minimo.

Il tipo di impianti utilizzati è importante?

Certamente si. Come per qualsiasi altra procedura medica, la qualità dei prodotti è essenziale per il successo del trattamento e la salute del paziente.